Un ricco archivio documentale di importanza locale e nazionale sulla II Guerra Mondiale.

“Spazio Antonio Bertillo” è l’Archivio storico di Città Sant’Angelo gestito dall’omonima associazione culturale.

Esso è composto da tutti i documenti avuti dagli Archivi Americani, Inglesi, Canadesi, Neozelandesi, Australiani, Indiani e Pakistani che, insieme alle tantissime testimonianze di sopravvissuti alla II guerra mondiale e a un ampio repertorio fotografico raccolto, hanno consentito ad Antonio Bertillo di scrivere ben 4 libri: “Cronaca di giorni duri” e “Il paese della gente buona” su Città Sant’Angelo; “Il Martirio di una città” e “Pescara nella bufera” su Pescara. Libri che hanno permesso l’ottenimento della Medaglia D’Argento e della Medaglia d’oro, rispettivamente al Comune di Città Sant’Angelo e al Comune di Pescara, per Merito civile.

Inoltre, fanno parte dell’Archivio, ben 300 libri tutti sulla II Guerra Mondiale che possono essere letti e consultati nella medesima sede dell’Associazione.

Lo “Spazio Antonio Bertillo” si trova:
al pian terreno, accanto al Chiostro Francescano del Palazzo Municipale
in Piazza IV Novembre n. 1 a Città Sant’angelo

Orari di apertura:
martedì e giovedì pomeriggio dalle ore 15:00 alle 18:00
domenica mattina dalle ore 10:00 alle 13:00

Per informazioni e prenotazioni:
Francesca D’Arpizio
tel. 320.1183.336
email

Condividi la Collegiata di San Michele Arcangelo di Città Sant'Angelo!